Incentivi bici, ebike e monopattini fino a 500 euro: confermato dal Consiglio dei Ministri

COVID-19, MISURE URGENTI PER LA SALUTE, L’ECONOMIA, IL LAVORO E LE POLITICHE SOCIALI

[Aggiornato 19.05.2020]

Ieri, 13 maggio 2020, il Consiglio dei Ministri ha confermato il “bonus mobilità” che prevede un incentivo per l’acquisto di bici tradizionali, bici a pedalata assisitita e più in generale monopattini fino a 500 euro.

VALORE BONUS

Il “buono mobilità” riconosciuto per l’acquisto di uno dei mezzi sopra descritti è pari al 60 per cento (60%) della spesa sostenuta e comunque non superiore a euro 500. Tale “buono mobilità” può essere richiesto per una sola volta.

MEZZI AMMESSI

Il Decreto appena firmato prevede l’incentivo per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, quali segway, hoverboard, monopattini e monowheel ovvero per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture.

CHI HA DIRITTO

Hanno diritto tutti i cittadini maggiorenni, questa è una novità, senza limite di reddito e in particolare, i residenti nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia ovvero nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti.

VALENZA RETROATTIVA E SCADENZA

Il Decreto ha stabilito che si può far rientrare la spesa sostenuta a partire dal 04 maggio 2020, quindi in modo retroattivo, fino al 31 dicembre 2020.

ROTTAMAZIONE

Non è prevista nessuna rottamazione.

Per gli anni 2021 le cose saranno diverse. Il Programma incentiva il trasporto pubblico locale e regionale e forme di mobilità sostenibile a fronte della rottamazione di autoveicoli e motocicli altamente inquinanti. Si prevede che il buono venga riconosciuto per la rottamazione della tipologia di autovetture e di motocicli indicati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020; tale buono può essere impiegato anche per l’acquisto di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica quali segway, hoverboard, monopattini e monowheel

RIMBORSO

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha spiegato l’iter per poter ottenere il Bonus Mobilità.

Per ottenere il contributo basterà conservare il documento giustificativo di spesa (fattura) e, non appena sarà on line, accedere tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sull’applicazione web che è in via di predisposizione da parte del Ministero dell’ambiente e accessibile anche dal suo sito istituzionale.

Alternativamente alla procedura a rimborso, una volta che l’applicazione sarà operativa (entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale) il buono mobilità potrà essere fruito attraverso un buono spesa digitale che i beneficiari potranno generare sull’applicazione web. In pratica gli interessati dovranno indicare sulla piattaforma il mezzo o il servizio che intendono acquistare e la piattaforma genererà il buono spesa elettronico da consegnare ai fornitori autorizzati, insieme al saldo a proprio carico, per ritirare il bene o godere del servizio individuato.

DATA DI ATTUAZIONE

Confermata la data di attuazione del Decreto, il 18 maggio 2020.

Chi sono

Puoi seguirci qui

Newsletter

Se vuoi sapere cosa facciamo e non perderti le novità e i nuovi progetti, iscriviti alla nostra newsletter.

Eccoci alla fine del discorso.

Ora se hai domande non ti resta che farle liberamente, saremo felici di risponderti

CONTATTACI !